Press "Enter" to skip to content

Perché non riesco a perdere peso dopo la gravidanza? Guarda questi 5 motivi

Sbarazzarsi del peso in eccesso dopo aver partorito è piuttosto difficile. Fra le altre cose, ci sono certi fattori che rendono impossibile perdere peso dopo la gravidanza. Quali sono questi motivi? E come ci si sbarazza del peso in eccesso dopo la gravidanza?

Trovare le risposte a queste e altre domande qui sotto. Noi saremo con un problema che dovrebbe venire fuori ogni volta che si parla di perdere peso dopo la gravidanza. In nessuna circostanza deve essere fatto immediatamente dopo il parto. Gli esperti indicano che il momento migliore per farlo e dopo l’allattamento.

Nutrigo Lab Burner

Tu, naturalmente, troverai persone sull’hard che ti convinceranno che non c’è nulla di cui preoccuparsi che dovresti prenderti cura di perdere peso appena dopo che è nato il bambino. Ma non è davvero una buona idea per molti motivi. E ora ci concentreremo sulla domanda “perché non riesco a perdere peso dopo la gravidanza?” Ci sono molti motivi per questo e noi andremo ad affrontare i più comuni.

Indice dei contenuti

  1. Stress in eccesso e mancanza di sonno.
  2. Cibo in eccesso.
  3. In attività.
  4. Abitudini da gravidanza.
  5. Mancanza di motivazioni.
  6. Dimagrimento post-gravidanza-consigli
  1. Stress in eccesso e mancanza di sonno.

Sono essenzialmente due possibili cause dei problemi di peso dopo la gravidanza, ma le mettiamo sotto uno stesso titolo. Per un motivo molto semplice, infatti di solito si verificano insieme. Beh, uno può “guidare” l’altro. Una privazione prolungata del sonno aumenta i livelli di stress. E viceversa, succede la stessa cosa.

Stress

Non penso che sia necessario spiegare da dove arrivano i problemi del sonno e lo stress in eccesso dopo la gravidanza. La domanda importante è come questo influisce sui problemi associati alla perdita dei chili di troppo. La privazione del sonno, specialmente se prolungata, causa un’instabilità a livello del corpo. Questo include il sistema digestivo. Un effetto è un metabolismo più lento.

Lo stress in eccesso è associato ad alti livelli di cortisolo. Prima di tutto, a causa un accumulo del tessuto grasso sullo stomaco, oltre che attorno a collo e viso. Secondariamente, alti livelli cortisolo aumentano la richiesta del corpo per “qualcosa di dolce”. Questo effetto è molto semplice da prevedere. Tuttavia, si deve notare che ci sono persone che perdono peso a causa dello stress in eccesso e non diventano grasse.

  1. Cibo in eccesso.

Proprio così. Di solito, durante la gravidanza, una giovane madre si assicura di consumare pasti sani e genuini. E naturalmente ci amava molto bene. Non spingiamo nessun altro a fare altrimenti. Tuttavia, può succedere che c’è semplicemente troppo cibo. Molto spesso succede che prodotti sani sono combinati con prodotti non necessariamente lodati dai dietologi. Ma questi ci portano un po’ di “sollievo”.

Cibo in eccesso

Ed è spesso qualcosa che viene seguito da una vendita dei chili di troppo. Contemporaneamente, può rendere molto più difficile perdere peso dopo la gravidanza. Certamente allunga l’intero processo.

  1. Inattività.

Senza dubbio, non vogliamo mettere in dubbio la quantità di lavoro che aspetto una madre dopo la nascita del figlio. Tuttavia, è precisamente in connessione a questo lavoro e, soprattutto, alla fatica che poche persone sentono di dedicarsi a una forma di attività più estesa. Ecco perché bisogna prepararsi bene alla scelta dell’attività fisica. Soprattutto, bisogna sapere cosa si può fare dopo la nascita del bambino e cosa bisogna evitare.

Inattività

  1. Abitudini della gravidanza.

Questi nove mesi possono essere una grande rivoluzione della vita. Da una persona che si prende cura della linea (anche in termini di attività), si cambiano le priorità di 180°. Lo faremo di nuovo, non c’è nulla di sbagliato o anormale. Queste abitudini possono essere correlate alla dieta.

Nutrigo Lab Burner

E non intendiamo necessariamente cioccolato o altre squisitezze del genere. Tuttavia, la quantità di cibo oltre che il maggior numero di pasti, che di solito è naturale durante la gravidanza, può essere qualcosa da cui non ci si vuole allontanare. Sfortunatamente, questo può dare dei problemi. Fra le altre cose, infatti non si riesce a perdere peso dopo la gravidanza.

Abitudini della gravidanza

È possibile cambiare questa abitudini “acquisite” nove mesi più tardi. Tuttavia, spesso è un grosso problema che non rende più semplice sbarazzarsi del grasso corporeo in eccesso dopo il parto.

  1. Mancanza di motivazione.

Infatti, in termini più generali, c’è una mancanza di forza per prendersi cura del corpo dopo la gravidanza. Non può essere prescritto solo a una mancanza di motivazione che risulta dall’affaticamento di cui sopra. Possono essere problemi molto seri, anche “limitrofi” alla depressione. Tuttavia, rimane il fatto che questa mancanza di motivazione è semplicemente dovuta a una mancanza di volontà, ma anche al tempo che bisogna dedicare a perdere peso.

Per quanto riguarda questi motivi, emergono le seguenti domande. Si può fare qualcosa? Sì, si può. Ci sono diversi principi da ricordare.

Dimagrimento post-gravidanza-consigli.

Il primo e più importante è quello di non sforzarsi troppo. Non fare nulla per forza e senza pensare e pianificare di conseguenza. Non gettarti da una dieta dimagrante all’altra perché questo possono farti del male.

La regola successiva e che bisogna andare sul sicuro. Fra le altre cose, questo significa evitare il digiuno prolungato. Non promuove il dimagrimento.

La dieta dopo la gravidanza deve essere soprattutto sana. Sarà il primo passo per sbarazzarsi del tessuto grasso in eccesso che compare dopo nove mesi. I menu deve essere adeguatamente bilanciato. Deve contenere tutti gli ingredienti più importanti così come elementi essenziali e vitamine. Questi possono migliorare il processo dimagrante dopo la gravidanza. Gli elementi includono zinco, magnesio e cromo.

Dimagrimento post-gravidanza-consigli

Per quanto riguarda l’effetto delle vitamine di supporto per l’azione brucia grassi, il gruppo B è il più importante. È presente in molti prodotti (es. legumi, cereali). La vitamina C è specificatamente indicata per ridurre il tessuto grasso. A proposito, supporta il sistema immunitario. Tutti sanno quanto sia importante per un bimbo piccolo.

Che aspetto dovrebbe avere il menu:

  • Verdure verdi e rossi.
  • Cereali integrali.
  • Pasta integrale e riso integrale.

Questo, naturalmente, è solo un esempio. Tuttavia, se vuoi sbarazzarsi del grasso corporeo in eccesso, vale la pena investire in questi prodotti. Cosa bisogna evitare sul menu? La lista non è tanto lunga.

Da evitare:

  • Fast food.
  • Stufati, cibo in scatola eccetera.
  • Tanti dolci.
  • Prodotti a base di farina bianca.
  • Piatti fritti.

E per quanto riguarda l’attività fisica? Parte del problema è già stato preso di mira sopra. La prima forma di esercizio dopo la nascita di un figlio e camminare. Si può iniziare a camminare dopo pochi giorni. È meglio decidere l’allenamento, all’inizio partendo a bassa intensità. Tuttavia, bisogna notare che molto in quest’ultimo caso dipende dai problemi individuali. Questo bisogna tenerlo presente.

Certamente, all’inizio (più o meno dopo un mese), bisogna iniziare con gli esercizi che non pongono stress sulla spina dorsale. Il Pilates è una delle soluzioni. Poi si possono introdurre esercizi aerobici. Questi di rimando bruciano il tessuto grasso. Non dedicarti ai muscoli dello stomaco. Voglio dire non subito. Se vuoi tornare a una figura perfetta appena dopo la lascia del bambino, aspetta circa due omerico mesi per questi muscoli. E sovraccaricare dopo appena aver iniziato con gli esercizi.

Nutrigo Lab Burner

Se vuoi perdere peso dopo la gravidanza, ricordati di recuperare. Può essere molto difficile recuperare, ma non sei un robot. 9 mesi di gravidanza fanno il loro lavoro. Per prima cosa, ora hai bisogno di tempo per recuperare e riposare. Secondariamente, come abbiamo già detto, non iniziare immediatamente a perdere peso dopo il parto. Queste prime settimane devono essere dedicate al recupero.

Classifica delle pillole dimagranti
nuovo-inizio.com
nuovo-inizio.com

View all posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nuovo-inizio.com | Tutti i diritti riservati